emu
Italian Motorcycles

Stucchi & C. Motorcycles

A Brief History of the Italian Marque

La Stucchi & C. moto d'epoca

La Stucchi& C. nata nel 1902 come nuova ragione sociale della Prinetti & Stucchi continua la produzione di biciclette e motocicli.

Viene prodotta una motocicletta monocilindrica con cambio separato e trasmissione finale a cinghia.

Nel primo dopoguerra riprende la costruzione di motociclette tra cui la bicilindrica a V di 1.000 cc con motore MAG.

Nello stesso periodo, fino al 1924 alla 1000 vengono affiancate le cilindrate di 350 e 500cc che rimarrano poi le uniche moto prototte fino al 1926, anno in cui la Stucchi & C. chiuder i battenti.

Interessante ricordare che Adalberto Garelli diresse l’azienda nel periodo bellico.

1910

Rivista mensile del touring club ciclistico italiano, 1910

STUCCHI. - Le motociclette Stucchi sono interamente fabbricate negli stabilimenti Stucchi e C. già Prinetti e Stucchi. Esse sono di tre tipi; di 21/2 HP con accumulatori; di 23/4 HP con
accumulatori e di 2 3/4 HP con magnete : gli ultimi due tipi sono con motori a valvole comandate.

La trasmissione è fatta con cinghia trapezoidale.

Stucchi & C. was created in 1902 as the new name of Prinetti & Stucchi continues the production of bicycles and motorcycles.

The product is a single-cylinder motorcycle with a separate gearbox and final drive belt.

After WWI they resumed construction of motorcycles including a 1,000-cc V-twin model.

From 1924 they built only 350 and 500cc machines until 1926, when Stucchi & Co. closed.

Adalberto Garelli headed the company during the war.

Scuza Itanglish

Sources: Moto di Lombardia



If you have a query or information about these vintage Italian machines please contact us


Motorcycle Tours West Australia
Big Boyz Toyz
Outback Motorcycle Tours West Australia including Pilbara and Kimberly regions.