emu
Moto Guzzi Motorcycles

Moto Guzzi 1932 Sport 15

Moto-Guzzi-1932-Sport-15-SCO.jpg

Moto-Guzzi Sport 15

Manufactured 1931-1939

A handsome design typical of the early thirties, the Sport 15 has a horizontal engine the design of which harks back to the Normale of 1921. Introduced in 1931, it remained in production until 1939 with almost 6000 machines leaving the factory. It was Guzzi's best seller during those years.

Si tratta di una tipica motocicletta degli anni '30. Rispetto ai primi modelli di motociclette, con un aspetto ancora molto simile alle biciclette, la linea si è fatta pi morbida e allungata. Il tubo del telaio dal cannotto alla sella, da orizzontale si inclina in modo da permettere l'abbassamento della posizione della sella, ampia e molleggiata. Il serbatoio assume una forma tondeggiante e si allunga sul tubo inclinato, davanti alla sella. Il cambio, di solito a tre velocità, è ancora comandato da una leva a mano accanto al serbatoio. I parafanghi sono ampi e lunghi, spesso con tagliavento anteriore. Questo modello di Moto Guzzi fu l'ultimo a derivare direttamente dalla Normale del 1921.


Image licenced under CC BY-SA 4.0.

Bibliography:
Bibliography Moto Guzzi - il sogno italiano
Image published under cc by-sa 4.0

leonardo da vinci

Museo Nazionale Scienza e Tecnologia

    The museum has some fifty motorcycles dating back from the 50s and 60s to the early years of the 20th century. Machines include a Bianchi as ridden by Tazio Nuvolari, an original Rondine-based MV Agusta, Moto Frera, a 200 km/h Lambretta... many are in original condition and honestly represent the art and industry of Italian motorcycling.
leonardo da vinci Museum